Quando lo smart working non è possibile: servizio di trasporto privato

da | Dic 21, 2020 | Aziende, Noleggio auto con conducente

Non tutti possono lavorare in smart working. Per tanti motivi. Per la tipologia di lavoro, per la presenza di minori in casa da seguire, per l’inadeguatezza degli strumenti informatici a disposizione.

Come fare quindi di questi tempi? Non si può vivere con la paura di uscire di casa, però è evidente che il tragitto per raggiungere il posto di lavoro può rivelarsi difficoltoso e rappresentare una fonte di preoccupazione e di rischio. Il trasporto pubblico non è in grado di garantire il distanziamento sociale e anche l’adozione delle corrette norme igieniche non basta a salvaguardare la sicurezza.

L’obiettivo è evitare i rischi di aggregazione nelle stazioni ferroviarie e metropolitane, e ridurre il più possibile le occasioni di contatto e di vicinanza fisica con altre persone. Tuttavia sono moltissimi i cittadini che hanno necessità di raggiungere il posto di lavoro senza poter ricorrere al mezzo privato. Può darsi che non dispongano di un’automobile o che la zona in cui lavorano non sia comoda da raggiungere con la macchina, per difficoltà legate al traffico, al parcheggio, ad eventuale Ztl. La realtà è che attenersi ai protocolli di sicurezza non è sempre possibile su autobus, metro e treni, e ogni giorno raggiungere il luogo di lavoro può rivelarsi una sfida, un traguardo con mille difficoltà piuttosto che un normale spostamento.

Come risolvere quindi il problema?

Per prevenire il contagio si può ricorrere al trasporto privato

Il trasporto organizzato dall’azienda sarebbe la soluzione adatta. In questo modo si potrebbero limitare le occasioni di contatto e avere la possibilità di viaggiare, al contrario, su un mezzo pulito, sanificato e provvisto dei dispositivi di igienizzazione e di protezione individuale.

Gran parte delle aziende ha l’esigenza di supportare e agevolare gli spostamenti dei dipendenti tra casa e lavoro, anche per garantire la tranquillità di chi è costretto a spostarsi per lavoro ma non vuole correre rischi.

Quando lo smart working in casa non è possibile, infatti, sono i dipendenti ad avvertire il peso di una situazione che rischia di ripercuotersi sulla salute. E un carico d’ansia di questo tipo non è neanche funzionale al rendimento sul posto di lavoro, perché si arriva già stressati e con il pensiero del rientro. Senza contare che, in caso di promiscuità sui mezzi pubblici e di impossibilità di mantenere il distanziamento sociale, le eventuali conseguenze possono ripercuotersi anche sugli altri colleghi presenti in azienda.

Una situazione complicata, difficile da accettare e gestire se lasciati soli.

Se invece l’azienda ha a cuore anche la salute dei suoi dipendenti, oltre al loro rendimento professionale, può preoccuparsi di predisporre una modalità di trasporto condivisa. E ricorrere al noleggio con conducente, che offre spunti importanti in termini di gestione delle risorse e di soluzione di un problema pressante. Se raggiungere il lavoro è un pensiero, non si parte con il piede giusto. La produttività si abbassa e il tono dell’umore anche. In queste condizioni è necessario predisporre un rimedio per tutti i soggetti coinvolti; tutti quelli cioè che non dispongono di un mezzo privato o per vari motivi non possono utilizzarlo. 

Un autista privato al tuo servizio!

MIB può risolvere i problemi legati all’impossibilità di ricorrere allo smart working.

Quando in casa non si può stare e il posto di lavoro va raggiunto ogni giorno, il noleggio con conducente può rappresentare un’ancora di salvezza.

Per i singoli in primis, ma anche per l’azienda che in tal modo va a tutelare la sicurezza di tutti i dipendenti.

Il nostro autista può prendere il personale direttamente a casa o eventualmente in un punto intermedio fra le abitazioni di tutti i fruitori del servizio. L’azienda può infatti decidere di prenotare un minivan per il trasporto di più persone, per contenere la spesa. Non siamo costosi come si potrebbe pensare, perché il servizio di ncc non è più un lusso per pochi, bensì una possibilità per tutti.

Il tragitto di andata e ritorno casa/lavoro ha una tariffa già conveniente che si può ulteriormente personalizzare in base alle eventuali richieste specifiche dei dipendenti. Al momento della prenotazione si definiscono i dettagli e si indica il prezzo, che non cambierà per alcun motivo.   

Ogni dipendente potrà così avere un’auto tutta per sè con autista correttamente ‘coperto’ dai dispositivi di protezione individuale e gli interni sanificati dopo ogni servizio, cioè ad ogni cambio di cliente.

Per ogni persona saranno disponibili il gel igienizzante e tutti gli optional presenti nella vettura, quali acqua, climatizzazione, wi-fi e ricarica per cellulari, tablet e pc.

Qualora si volesse spendere ancora meno, è possibile prenotare uno dei nostri minivan per più colleghi, così da ammortizzare l’importo grazie alla suddivisione tra più persone.

Tutti i dipendenti arriveranno a lavoro riposati, sereni e privi di stress per traffico, parcheggi e ztl, e senza il pensiero di dover affrontare il rientro la sera: a quello penserà il nostro autista.

Per i tuoi dipendenti sarà ancora più piacevole accomodarsi per il viaggio di ritorno sui nostri confortevoli sedili dopo una giornata di lavoro, magari scambiando qualche chiacchiera con i colleghi. Una volta provato il nostro servizio, abbiamo la certezza che non potrai più farne a meno.